Passano gli anni, aumentano i programmi, gli spettacoli in prima serata, il costo dell’abbonamento, ma.. i presentatori quelli no, sono perenni!E allora proviamo a fare zapping alla ricerca, semplicemente, di qualche faccia nuova..almeno per passare il tempo a ispezionare il lato estetico, a commentare la sua bravura e capacità di intrattenerci.

Il risultato?

Ormai con la maggior parte dei conduttori, manca poco a considerarli parenti.. non so voi, ma io ne sono stufa!

Mi auguro che si possa godere al più presto di questo strumento che è, per l’appunto la televisione (anche se oramai di gran lunga superato) in ragione della sua stessa funzione: quella di dare informazione, ma soprattutto di una funzione che non ha mai svolto e cioè di dare spazio alla conoscenza di realtà sociali e culturali, che non vengono neppure menzionate.

Se l’abbonamento è una tassa… allora facciamo in modo che la televisione sia di tutti!!Sembra invece che sia divenuta, il posto fisso di qualcuno che pur di non mollare la presa (lasciando spazio a giovani con talento e preparazione), attenda inesorabilmente la fine (oltre che a causa dell’età) della sua carriera!!