Category: Economia
Tagli:cominciamo delle Province
tagliare

Un’operazione che fa un pò i conti con la Storia. Si tratta di un riordino che ridisegna sia le province che il governo del territorio con il consenso più moderno coerente con i modelli europei di Francia e Spagna. Mantenuto il livello intermedio delle nuove province rispetto alle: -dimensioni -funzioni -di governance con eliminazione delle giunte e un diverso sistema

By with 0 comments
Debito pubblico record
spread-alle-stelle

Il debito pubblico del nostro paese batte ogni record, supera il 126% attestandosi secondo i dati Eurostat al 126,1% del Pil in questo secondo trimestre del 2012, secondi oramai solo alla  Grecia con più del 150%, con una media della zona euro davvero bassa, 90%. La misura che prevede il prelievo del 3% sul reddito dei più ricchi permetterebbe insieme

By with 0 comments
Spread ritorno al passato!
spread-alle-stelle

Lo spread dei titoli di Stato è di nuovo ai massimi, di poco sotto al livello record di 574 punti toccato quando, lo scorso 9 novembre Berlusconi si è dimesso. Regna quindi il pessimismo sia sull’economia europea che sulla crisi di Italia e Spagna e Grecia, che minano la tenuta della moneta unica. Le borse comprese quelle estere vanno tutte

By with 0 comments
Obbiettivo:salvare l’euro!
euro

Ricordo ancora come se fosse ieri quando ancora giravo con le lire in tasca pochi mesi prima di passare all’euro, televisione e giornali decantavano a tutto spiano i benefici che la moneta unica avrebbe portato a tutti i paesi che nè avrebbero fatto parte. Oggi col senno di poi qualcosa sembrerebbe essersi inceppato, se praticamente uno dopo l’altro tutti i

By with 0 comments
Grecia la crisi senza fine
crisi-economica

Niente da fare, dopo il fallimento nell’ultimo tentativo di formare il governo, lo spettro dell’uscita dall’euro e il ritorno alla vecchia moneta(la dracma) si fa sempre più insistente. In questo caso il tasso sarebbe in 340,75 dracme per ogni euro in pratica quello di 10 anni fà che porterebbe ad un’inflazione immediata del 20%, i greci intanto hanno già ritirato

By with 0 comments
Rating Standard & Poor’s Italia perde due gradini passando a BBB+ ma non è l’unica
S&P

E’ un pò di tempo che si parla di rating della Standard & Poor’s, vediamo un pò di spiegare cos’è e come può essere giudicato. Questo rating rappresenta la capacità del paese di poter ripagare il proprio debito una sorta di valutazione del rischio di insolvenza.Tutto sommato poteva essere auspicabile un declassamento della nostra nazione in relazione alla crisi che

By with 0 comments
Liberalizzazioni!Ci siamo quasi..addio lenta burocrazia?
liberalizzazioni

Qualcosa si muove e mai come questa volta il Governo sembra volere chiudere la pratica al più presto, con un decreto che toccherà tutti i settori.I benefici che scaturirebbero sembrano tanti e passano dal togliere i privilegi e vincoli  che bloccano l’economia allo snellire la burocrazia. Eh bè, lo sò che stentate a crederci ma avete letto bene, il Governo

By with 0 comments
Spread titoli decennali di nuovo sopra i 500 punti
spread titoli di stato

Che il peggio fosse finito un pò tutti ci avevamo sperato, diciamo però che l’Italia rimarrà una “sorvegliata speciale”  almeno fin quando la manovra Monti non avrà dato i suoi frutti, intanto i titoli di stato decennali fanno segnare tassi intorno al 7% . Ovviamente non poteva essere altrimenti, una manovra finanziaria ha dei tempi e delle tappe, e ora

By with 0 comments