Quando l’estate è alle porte aumentano a dismisura la quantità di quei piccoli insetti che si nutrono di sangue, così fastidiosi a volte da rovinarci le vacanze.In realtà però i nostri nemici estivi non sono altro che le zanzare: sì, ma le femmine, perché i maschi si cibano di succhi vegetali.

Esse sono attratte dalla pelle e in special modo dal sudore e dall’ anidride carbonica emessa con la respirazione.Un altro fattore rilevante è anche il colore: quello scuro, proprio per questo è consigliabile indossare indumenti chiari che coprono le caviglie e i polsi, evitando inoltre i profumi con forti fragranze.

Nella maggior parte dei casi le zanzare depongono le uova in raccolte d’ acqua o nei sottovasi, per questo potrebbe essere utile mettere dei pesci rossi nelle vasche poiché essi si cibano proprio delle larve.